Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017

Cinque gare spettacolari portano a Innsbruck aria di festival ed evoluzioni in mountain bike

Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017
Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017 ©Scott Robarts

Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017: cinque gare spettacolari portano a Innsbruck aria di festival ed evoluzioni in mountain bike

Per la prima volta, dal 21 al 25 giugno 2017, il Crankworx, il più grande festival di mountain bike gravity al mondo, farà tappa a Innsbruck/Tirolo. I preparativi sono già in pieno corso per offrire agli atleti le migliori condizioni di gara e promuovere l’intera regione tirolese quale meta imperdibile per gli appassionati di mountain bike. Gli spettatori potranno assistere gratuitamente ai contest che si svolgeranno al Bike Park Innsbruck di Mutters e Götzens. E per sfruttare al meglio i tempi morti, si potrà partecipare ad escursioni in bici nel resto del Tirolo. Inoltre, con la sola Bike City Card si potrà accedere a tutti i percorsi per bici attorno a Innsbruck.

Mancano ormai meno di tre mesi ad uno degli eventi più spettacolari del calendario di Innsbruck: il Crankworx. Dal 21 al 25 giugno 2017, a Innsbruck/Tirolo, i migliori atleti al mondo di entrambi i sessi si sfideranno nelle gare di slopestyle, dual speed & style, whip-off, pump track e downhill. Accanto all’élite mondiale dei professionisti, ora anche i biker dilettanti potranno concorrere al downhill del Crankworx di Innsbruck. Il Götzner Trail (definizione del tracciato: Bulgarian Way), inaugurato nel 2016, sarà il palcoscenico della gara di downhill. Tutte le altre gare si svolgeranno sempre al Bike Park Innsbruck presso la stazione a valle dell’impianto Muttereralmbahn, con ingresso gratuito a tutti gli eventi.

Un programma ricco d’azione dal 21 al 25 giugno 2017

La gara spettacolare di whip-off del Crankworx che si terrà mercoledì 21 giugno a Mutters (finale a partire dalle ore 18) aprirà le porte ad un weekend che avrà in serbo grandi emozioni. Obiettivo massimo al whip-off: wippare il più possibile a destra o a sinistra con la parte posteriore della bici durante il salto sul trampolino e, prima dell’atterraggio, tornare nella posizione sicura di partenza. Stile, timing, controllo del corpo ed una buona dose di coraggio sono la ricetta segreta per vincere in questa disciplina.

Giovedì, 22 giugno, a partire dalle ore 15 a Mutters, durante la finale della gara di dual speed & style, i fans si troveranno a tu per tu con i favoriti e le star del settore, come Tomas Slavik, Adrien Loron e Mitch Ropelato. La si potrebbe definire come una doppia valutazione nel mountain bike gravity: difatti, si tratta non solo di superare i singoli ostacoli con il meglio dello stile e della spettacolarità, ma anche di battere alla massima velocità i concorrenti che partono contemporaneamente, un mix fra slalom parallelo e slopestyle, in cui i rider ce l’avranno molto dura.

Venerdì, 23 giugno, a partire dalle ore 20, la sfida di pump track farà emergere i migliorisenza l’ausilio della pedalata, una gara in cui i partecipanti dovranno dimostrare soprattutto una fine percezione della guida. Si tratta difatti, senza pedalare, di coordinarsi seguendo il movimento della pista di gara e completare il giro con velocità, fluidità e il giusto stile, ottenendo il miglior tempo.

Il programma di sabato e domenica ha in serbo le discipline protagoniste del mountain bike gravity: sabato la Crankworx Innsbruck Downhill Challenge a Götzens e domenica lo slopestyle a Mutters.

Gli spettatori e gli atleti potranno constatare personalmente se gli organizzatori sono riusciti a progettare e creare un trail di livello mondiale in occasione della Crankworx Innsbruck Downhill Challenge del 24 giugno, a partire dalle ore 11.30. Solo una strada porterà al traguardo: a tutto gas, dal punto più in alto fino in basso. Discese in bomba e momenti mozzafiato sul tracciato saranno garantiti! 

La “Grande Finale” nonché il contest più prestigioso del programma del Crankworx a Innsbruck si terrà infine domenica, 25 giugno, a partire dalle ore 15.30 a Mutters: la gara di slopestyle. In questa sfida gli atleti faranno onore al mountain bike gravity e dimostreranno ciò che sarà possibile e fattibile su “boner logs, wallrides, table tops e step ups”: freeride d’eccellenza in mountain bike. L’unico limite è posto dalla gravità. Per tutte le informazioni sul Crankworx, sul programma, su alloggi a Innsbruck ecc., consultare l’indirizzo:

http://www.crankworx.com/festival/innsbruck

Per 5 giorni tutto ruota attorno alla bici

Il programma di Crankworx a Innsbruck è certamente degno di nota, ma anche al di là delle piste di gara, gli appassionati della mountain bike potranno accedere a molteplici proposte e a fantastiche attrazioni.

Mentre al Bike Park Innsbruck i grandi protagonisti come Slavik & co. sfrecceranno sui trail, i dilettanti potranno scoprire l’intera regione tirolese in bici, prenotando svariate escursioni. Da subito è possibile prenotare le escursioni nella Bike Republic Sölden, al bike park Serfaus-Fiss-Ladis o sui trail di enduro dei 3 Paesi sul Passo Resia all’indirizzo https://www.innsbruck-shop.com/de/crankworx.html. La prenotazione include non solo il biglietto giornaliero per l’area bike prescelta, bensì anche il trasferimento di andata e ritorno con la propria bici. Il costo delle gite parte da € 63 (prezzo variabile in base alle dimensioni del bike park e alla distanza da Innsbruck). È possibile partecipare inoltre al VIP Ride attorno a Innsbruck con un contributo spese di soli € 29, in occasione del quale dei professionisti guideranno i ciclisti agli spot segreti di Innsbruck, bike city per eccellenza. Escursioni e VIP ride prenotabili all’indirizzo: https://www.innsbruck-shop.com/de/crankworx.html

Grazie alla Bike City Card, Innsbruck è riuscita a raggruppare tutte le aree di tracciati che essa vanta attorno a sé in un’unica tessera. A partire dal 25 maggio 2017, una sola tessera permetterà di accedere contemporaneamente a quattro percorsi per bici (incluso l’utilizzo degli impianti di risalita ed il trasporto delle bici, senza limiti): i trail sulla catena della Nordkette, al Bike Park Innsbruck a Mutters / Götzens, al Bike Park Tirol a Steinach nonché all’EinsEinser Trail nella Valle dello Stubai. Una volta ultimati, saranno accessibili anche i trail del comprensorio Axamer Lizum. La tessera è acquistabile per uno fino a massimo cinque giorni e può essere utilizzata entro sette giorni dalla data di acquisto, garantendo massima flessibilità per i ciclisti e la possibilità di organizzarsi in base alle condizioni atmosferiche. È possibile inoltre passare da una zona all’altra nello stesso giorno. Il biglietto giornaliero è acquistabile a partire da € 36 presso tutti gli impianti di risalita convenzionati e presso l’ufficio turistico Innsbruck Information. Per maggiori informazioni: www.bikecity-innsbruck.com

Il Crankworx World Tour 2017

Con 29 giornate di gare in quattro location sparse nel mondo, i rider migliori del settore e una telecronaca in diretta senza interruzioni, il Crankworx World Tour è l’evento per eccellenza degli appassionati del mountain bike gravity. Fondato nel 2004 a Whistler (Canada) per incentivare il turismo estivo, oggi il Crankworx è diventato una tournée mondiale di eventi e un appuntamento immancabile per i migliori atleti di mountain bike al mondo.

Dal 25 marzo al 2 aprile la tournée ha fatto tappa a Rotorua (Nuova Zelanda). A giugno le gare proseguiranno in Europa: dal 14 al 18 giugno la community del Crankworx si sposterà a Les Gets (Francia). Proseguirà poi nella capitale delle Alpi a Innsbruck (Austria), per la prima volta, dal 21 al 25 giugno 2017. Successivamente il Crankworx tornerà alla base di Whistler (Canada), dove dall’11 al 20 agosto si svolgerà la tappa finale del tour mondiale.

Anche quest’anno, l’obiettivo principale sarà il titolo di “King and Queen of Crankworx” e il rispettivo premio in denaro di $ 25.000. Soltanto chi avrà segnato grandi prestazioni durante il tour completo, potrà conquistare l’agognata corona. In ciascuna giornata di gara si dovranno accumulare punteggi per arrivare in finale ed essere coronati come il miglior “Allround Mountainbiker” del mondo. www.crankworx.com

 

Immagini collegate alle informazioni stampa

  • Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017

  • Bikepark Innsbruck

  • Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017

  • Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017

  • Crankworx, dal 21 al 25 giugno 2017