Escursioni gastronomiche in Tirolo

L'aria di montagna mette appetito. E arrivati in vetta ci si gusta ogni piatto come non mai. In collaborazione con noti esperti tematici, la Tirol Werbung ha selezionato nove “Escursioni Gastronomiche” verso malghe, rifugi e ristoranti di montagna, rivolte a buongustai, amanti dei prodotti fatti in casa e alle famiglie.

La malga Burgeralm a Rettenschöss
La malga Burgeralm a Rettenschöss ©Frank Bauer

Il Tirolo offre proposte gastronomiche d’eccellenza non solo a valle, ma anche in montagna. Chi desidera godersi sia il panorama che le prelibatezze culinarie locali troverà una selezione delle migliori proposte lungo i facili sentieri delle “escursioni gastronomiche”, adatte ai palati più esigenti, agli amanti dei prodotti tipici alpini e alle famiglie con bambini.
 

Per chi ama i prodotti fatti in casa
Formaggio di malga, burro, yogurt o speck: lungo gli itinerari che proponiamo qui di seguito, gli escursionisti potranno gustare prodotti regionali fatti in casa. I percorsi che abbiamo selezionato prevedono un dislivello massimo di 500 metri e durano meno di due ore.
 
Presso la malga Gampe Thaya nella valle Ötztal, gli ospiti possono osservare i cuochi al lavoro attraverso una vetrata. Il titolare, Jakob Prantl, produce il suo "Gampe Kaas" con latte di grigia alpina in un caseificio mobile. "Quello che portano in tavola alla Gampe Thaya è di prima qualità e lo si può assaporare in tutta la sua bontà nella vecchia “stube” tradizionale, racconta con entusiasmo l'esperta Irene Prugger, che ha pubblicato numerosi libri e reportage su alpeggi e malghe.

I prodotti regionali sono al primo posto alla Gampe Thaya
I prodotti regionali sono al primo posto alla Gampe Thaya ©Frank Bauer

Durante una gita alla malga Außermelang Alm nella Wattener Lizum è possibile riempirsi lo zaino con deliziosi prodotti alpini. Il "Wattentaler Almkäse" è conosciuto un po’ dappertutto e fa regolarmente incetta di premi. Irene Prugger, esperta di malghe, ci rivela: "nella malga Außermelang Alm, il paiolo dove si lavora il latte per ricavarne formaggio viene riscaldato ancora in modo tradizionale su un fuoco a legna".

Serata sull'Außermelang Alm
Serata sull'Außermelang Alm ©Jörg Koopmann

Vi consigliamo anche la Burgeralm di Rettenschöss nell’area di Kaiserwinkl dove troverete diversi tipi di formaggio, tra cui il famoso formaggio a pasta molle "Adler Gold", nonché insaccati e speck di produzione propria. Il latte fieno prodotto dalle mucche che pascolano lì intorno viene lavorato direttamente in malga e trasformato in un formaggio biologico insignito di vari premi. Inoltre, la Burgeralm è una fattoria esperienziale certificata, un luogo dove i visitatori possono apprendere informazioni interessanti sull'alpicoltura.

Burro di produzione propria
Burro di produzione propria ©Frank Bauer

Per gli autentici buongustai
I percorsi in montagna per buongustai si caratterizzano per la facilità di accesso ai ristoranti alpini. Non richiedono più di un'ora e mezza o due di cammino e possono essere effettuati anche con gli impianti di risalita. Oltre a proposte gastronomiche di altissimo livello, gli ospiti troveranno una ricercata selezione di bevande.
 
Lo chef stellato Alexander Fankhauser, che è anche autore di numerosi libri di cucina, parla con entusiasmo del Wedelhütte nella Zillertal. Il rifugio, realizzato ex-novo nel 2009, è l’unico in Tirolo a vantare uno standard a 5 stelle. "Qui c’è un’atmosfera straordinaria. La cucina di Manni (Manfred Kleiner) è brillante e il rifugio può contare anche su un'eccellente cantina", dice Fankhauser.

Rifugio Wedelhütte a 5 stelle a Kaltenbach
Rifugio Wedelhütte a 5 stelle a Kaltenbach ©Frank Bauer

Anche nel ristorante gastronomico Ice Q di Sölden si può sperimentare l’alta cucina di montagna. Grazie alla sua straordinaria architettura, il ristorante è stato la spettacolare location del film di James Bond "Spectre". Si tratta di una struttura moderna circondata da oltre 250 vette che superano i tremila metri e come attrazione speciale c’è il museo esperienziale "007 Elements” dedicato ai film di James Bond. Alexander Fankhauser a proposito dell’Ice Q dice: "I piatti sono davvero buonissimi e il panorama è unico."

L'Ice Q a Sölden
L'Ice Q a Sölden ©Frank Bauer

Dell'Angerer Alm di St. Johann in Tirol, Fankhauser apprezza il servizio perfetto offerto da Annemarie e dalla figlia Katharina Foidl. "L'ambiente e le camere sono in stile molto tradizionale e gli ospiti possono gustare ottimi piatti". Nella cantina dell'Angerer Alm sono conservate circa 6.000 bottiglie dei migliori vini provenienti da tutto il mondo grazie ad Annemarie Foidl, presidente dell'Associazione Austriaca dei Sommelier.

Annemarie Foidl nella cantina vini della malga Angerer Alm
Annemarie Foidl nella cantina vini della malga Angerer Alm ©Frank Bauer

Per famiglie con bambini
Le escursioni proposte alle famiglie prevedono un dislivello massimo di 200 metri e non più di un’ora di cammino. Questi sentieri, generalmente percorribili anche con passeggini, conducono ai panorami alpini più belli. Oltre al contatto con la natura, le famiglie apprezzano anche l'atmosfera rilassata.
 
La Mutterer Alm, malga a misura di bambino sopra Innsbruck, propone anche un parco avventura e un parco acquatico. Il lago artificiale è particolarmente amato per il nuoto e i giri in zattera. Alle famiglie piace anche la generosità delle porzioni che vengono servite. "Il nostro piatto preferito è lo spiedino di pollo con l’insalata. Raramente si trova un'insalata mista così buona”, commenta Kathrin Siller, giornalista del quotidiano Tiroler Tageszeitung, madre di tre figli e nostra esperta tematica per quanto riguarda le famiglie.

Mutterer Alm
Mutterer Alm ©Frank Bauer

La Siller consiglia anche la locanda Kammerkör sulla Steinplatte a Waidring: "Qui si toccano vette del gusto con prelibatezze tradizionali come il Gröstl tirolese o i canederli al formaggio”. Proprio accanto alla locanda c’è il Triassic Park, un parco avventure dove i visitatori vengono riportati nell’epoca del Triassico. In quest’area di circa 400 metri quadrati, viene presentata un’esperienza interattiva popolata da ricostruzioni a grandezza naturale di dinosauri e con un universo marino preistorico.

All'interno della Kammerköralm
All'interno della Kammerköralm ©Frank Bauer

Se i più giovani non avessero voglia di canederli e altri piatti tradizionali, nel menù del Seealm Hög a Serfaus troveranno anche piatti della cucina internazionale. Il menù proposto all’interno delle grandi vetrate con un panorama straordinario o sulla terrazza solarium è molto ampio e si concentra principalmente sulle proposte di pesce, vegetariane e vegane. "Qui si ha la sensazione che i bambini siano i benvenuti", sottolinea Kathrin Siller.

Seealm Hög
Seealm Hög ©Frank Bauer

Immagini collegate alle informazioni stampa