Novità dalle regioni tirolesi per l’inverno 2021/22

Aggiornato il 12.10.2021

Dopo il difficile anno appena trascorso, il Tirolo è pronto a comunicare le novità per la stagione invernale grazie ai tanti investimenti per migliorare le infrastrutture, soprattutto quelle legate agli sport invernali particolari– come l’escursionismo invernale o lo sci di fondo.

Nuove piste di sci di fondo a Nauders © Rudi Wyhlidal, TVB Tiroler Oberland Nauders

Giornate escursionistiche invernali a Kartitsch: 100% natura
Dal 10 al 13 marzo 2022 sono in programma panoramici trekking nella natura incontaminata nell’incantevole paese di Kartitsch nell’Osttirol (Tirolo orientale): qui si svolgono le “Giornate europee di escursionismo invernale”. Tutte le escursioni proposte, ad esempio sul Belvedere di Dorfberg, sono accompagnate da guide escursionistiche ufficiali. Le escursioni sono proposte in italiano, tedesco e inglese: un’occasione imperdibile per immergersi nelle tradizioni e nella bellezza di questo territorio. www.osttirol.com/it/scoprire-e-vivere/manifestazioni/europaeische-winterwandertage

Lontano dal trambusto: sport in formato “slow motion” nei caratteristici paesi alpini della Wipptal
Chi è alla ricerca di un idillio invernale lontano dal trambusto e immerso nella natura incontaminata, può recarsi nella idilliaca valle di Gschnitztal con le sue piccole e incantevoli cittadine di Trins e Gschnitz: questa valle laterale della Wipptal, molto vicino al Brennero, ha mantenuto il suo carattere originale, seguendo il motto “less is more”. La valle Gschnitztal offre un’esperienza di vacanza “soft”: qui gli ospiti si avvicinano alla natura con le racchette da neve, lo sci alpinismo o lo sci di fondo.

Un servizio speciale è offerto anche a St. Jodok / Schmirn / Vals: una navetta giornaliera porta scialpinisti, escursionisti (con o senza ciaspole) ai punti di partenza dei tour; il rientro è previsto nel pomeriggio.
www.wipptal.at/it/wipptal-da-vivere/inverno/

“Lumagica” a Innsbruck illumina il periodo natalizio questo inverno
Il magico parco luci “Lumagica” nell’Hofgarten di Innsbruck continuerà quest’inverno e ispirerà i visitatori ancora una volta con oltre 300 creature mitiche e naturali sapientemente illuminate, installazioni luminose interattive e fotografie magiche. Dal 5 novembre 2021 al 9 gennaio 2022.
www.innsbruck.info/it/usi-e-costumi/eventi-di-punta/lumagica-innsbruck.html

Lumagica – il magico parco luci © Innsbruck Tourismus Danijel Jovanovic

Più comfort a Nauders: la nuova seggiovia Goldseebahn inaugura la sua prima stagione
Nel comprensorio sciistico di Nauders, vicino al passo Resia, la nuova seggiovia a sei posti Goldseebahn entrerà in funzione nella stagione 2021/22: ideale per bambini e famiglie, la seggiovia ha i dispositivi di sicurezza per i piccoli sciatori, il riscaldamento del seggiolino, il cappuccio di protezione dalle intemperie e una maggiore stabilità al vento. La Goldseebahn sostituirà tre impianti di risalita nel comprensorio sciistico di Nauders entro la stagione 2022/23, regalando più comfort agli sciatori. Le pendenze saranno adattate nell’area del nuovo impianto e le aree più ripide saranno rese meno impegnative.
www.nauders.com/de

Sciare senza fine nello SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental e KitzSki
Per tutti coloro che non ne hanno mai abbastanza di sciare, lo SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental e KitzSki offrono una nuova sfida in vista di questa stagione invernale: il circuito sciistico più lungo del mondo che collega lo SkiWelt con il comprensorio sciistico KitzSki. Ciò significa che si può sciare da Going am Wilden Kaiser attraverso le Alpi di Kitzbühel fino a Hollersbach negli Alti Tauri senza fare due volte la stessa pista. Il circuito di 80 chilometri può essere avviato da qualsiasi luogo, con un solo biglietto: il biglietto KitzSkiWelt. www.skiwelt.at

La nuova seggiovia “Goldseebahn” © Nauderer Bergbahnen

Sostenibilità: premiati i comprensori sciistici rispettosi del clima
Due stazioni sciistiche in Tirolo sono state premiate per il loro impegno in termini di sostenibilità e protezione del clima: la Silvretta Arena di Paznaun sta lavorando per diventare climaticamente neutra dal 2019. A tal fine, le emissioni di gas serra nel comprensorio sciistico sono calcolate, ridotte ove possibile e tutte le emissioni inevitabili sono compensate da progetti riconosciuti di protezione del clima. Dall’inizio del 2021, Silvrettaseilbahn AG gestisce tutte le strutture, i ristoranti di montagna e gli impianti sulla neve con elettricità verde al 100%, ottenendo l’eco-certificato “Ökostrom-Zertifikat”.
www.ischgl.com/en/

Anche nello SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental vengono adottate diverse misure di protezione ambientale per rendere le operazioni ancora più sostenibili: tra le altre cose, l’impianto solare è alimentato al 100% a energia solare. L’energia per l’intero sistema proviene al 100% dall’energia idroelettrica, le misure di costruzione sono accompagnate da esperti di conservazione della natura e persino i colori degli edifici sono in armonia con la natura. Per questi sforzi, lo SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental ha già ricevuto diversi premi ed è stato recentemente votato come una delle “stazioni sciistiche più rispettose dell’ambiente in Austria” dalla piattaforma skiresort.de.
www.skiwelt.at/it/lo-skiwelt-punta-sull-ecologia.html

Piste da sci perfette nello SkiWelt Wilder Kaiser © SkiWelt Wilder Kaiser – Brixental, Tim Marcour

Corsa transfrontaliera con Venosta Nordic
In futuro, Nauders farà parte della nuova rete di sci di fondo Venosta Nordic, che collega sei aree di sci di fondo con nove piste a Nauders e in Val Venosta. Ci sono circa 90 chilometri di piste da fondo tra cui scegliere con un solo biglietto (biglietto di 7 giorni a € 18,00): tra questi ci sono idilliaci itinerari nel bosco, impegnative piste d’alta quota e piste panoramiche splendidamente posizionate.
www.venosta.net/it

Nuovo impianto di risalita Rosskarbahn a Obergurgl
A Obergurgl, nella Ötztal, la Rosskarbahn viene rinnovata: la stazione a monte si avvicinerà alla stazione Festkogl offrendo ai pedoni un migliore collegamento con l’Alpe Festkogl. Anche la capacità di trasporto è impressionante: 2.400 persone possono essere trasportate all’ora con l’ultimo sistema Doppelmayr. www.obergurgl.com/

Impianto di allenamento per appassionati: centro slittino su pista naturale a Navis
Ottime notizie per gli appassionati di slittino: a Navis, nella Wipptal, è stato aperto il centro sportivo per slittini su pista naturale. Non solo gli agonisti trovano qui le condizioni ideali: il centro diventerà anche la sede di competizioni nazionali e internazionali.
www.rodelsportzentrum-navis.tirol

Download singoli